top of page

Contrarietà per lo sciopero dei sindacati confederali del 30 Maggio

Abbiamo mandato una pec per esprimere la nostra contrarietà alle motivazioni dello sciopero indetto per domani 30 Maggio dai sindacati confederali.


Di seguito si scrive il testo della pec inviata:


Alla Cortese attenzione del Signor Ministro della Pubblica Istruzione

Esimio Signor Ministro in questa occasione voglio esprimere la contrarietà della mia Confedereazione alle sigle che hanno indetto lo sciopero per la giornata di domani, ritenendo le sue scelte giuste affinchè possa esserci una classe Docente e ATA preparata, professionale e formata. Per tanto la mia confederazione e i propri iscritti non aderiranno a questa iniziativa dei confederali. Cordiali saluti


IL PRESIDENTE CSLE LABATE Antonio Luigi Carmelo

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page